FINMECCANICA: PREZZI IN GABBIA

presidente di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, alla fine ce l’ha fatta: è riuscito a farsi sbattere al fresco.

Da un lato, comprensione, dialogo e garantismo per giudicare l’upper class; dall’altro, severità, celerità e rigore per punire poveracci, donnaioli, eccentrici e rubagalline. Se questo discorso vale in linea generale, è bene poi cercare di comprendere più in profondità il perché di alcuni scandali, stranamente concomitanti, riguardanti le ultime grandi aziende di Stato non ancora svendute a poco prezzo a qualche colosso della finanza nazionale o internazionale.