Piano Yamaha P-45

Una volta collegato il pianoforte al computer, puoi utilizzare la tastiera come controller MIDI e usufruire dei vari software musicali disponibili (ad esempio GarageBand, Mixcraft, FL Studio, ecc.)

A seconda del programma, sarai in grado di apprendere, comporre, registrare e modificare le tue esibizioni e fare molte altre cose divertenti che la tastiera da sola non può fare.

Jack della cuffia

Se preferisci esercitarti in privato o vuoi ottenere un suono più dettagliato e preciso, puoi sempre collegare un paio di cuffie al jack del set da 1/4 ” del Yamaha P-45.

Gli altoparlanti incorporati si spengono automaticamente e sarai in grado di suonare in qualsiasi momento, senza disturbare gli altri.

L’unica cosa che trovo scomoda è che il jack per le cuffie si trova sul retro del piano.

Il jack può anche essere utilizzato come Line out per collegare il pianoforte a casse esterne, amplificatori, mixer, ecc.

Jack del pedale di mantenimento

Qui è dove dovrai inserire un interruttore a pedale incluso, che funziona allo stesso modo di un pedale sustain su un pianoforte acustico.

Il jack funzionerà anche con interruttori a pedale / pedali sustain di terze parti con una spina da ¼ “(praticamente tutti hanno).

Accessori

Il P-45 viene fornito con i seguenti accessori:

  • Adattatore AC (con cavo)
  • Pausa musicale
  • Pedale di mantenimento(FC5)
  • Manuale del proprietario

Pedale di mantenimento

Il pedale di mantenimento Yamaha P-45. Prevedibilmente, l’interruttore a pedale Yamaha5 incluso funziona come dovrebbe fare, ma è piuttosto fragile e non sembra molto bello.

Leggi un articolo sull’argomento altoparlante bluetooth.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *