Parafango, ben più di un semplice accessorio

In maniera alquanto sintetica si potrebbe dire che un parafango sia la parte della carrozzeria di un veicolo, come pure di altri mezzi come ad esempio biciclette e motociclette, destinata a evitare che liquidi, sassi, fango e sabbia, come pure altri spruzzi, possano essere lanciati in aria quando il pneumatico si trova ad essere in rotazione.

Originariamente trovarono la loro applicazione sulle carrozze, le quali, percorrendo strade sterrate, si trovano nella condizione di dover affrontare questo tipo di situazione. In tal caso venivano ad essere collocati sopra le ruote, e, per certi versi, potevano anche ricordare delle ali di un uccello.

In una fase successiva, trovarono la loro applicazione sia sulle biciclette sia sulle motociclette, per poi arrivare ad essere impiegati sulle autovetture. Originariamente, su queste ultime, erano esterni a quello che è il corpo vettura, ed solo in seguito furono incorporati nella carrozzeria.

Perciò, quella che può essere valutata come sua primaria funzione, è quella riguardante la protezione dell’aspetto esterno di una macchina. Le sue configurazioni tecniche, al giorno d’oggi, possono essere differenti a seconda di quale Paese abbia realizzato la sua produzione.

Ciò si deduce, in primo luogo, dalla sua collocazione rispetto all’asse dell’autovettura e dal peso della macchina stessa. Inoltre, è da notare che, di norma, sono installati in tre diversi posti, cosa che deve essere valutata nel caso nel quale ci si dovesse trovare al momento del suo assemblaggio.

Tanto l’usura quanto possibili incidenti, sono alla base dei danni che si possono avere più frequentemente. In presenza di graffi oppure di ammaccature, si potrà o provvedere di far eseguire una sua riparazione o si potrà anche ipotizzare di ordinarne uno nuovo.

Comunque, a prescindere dalla personale scelta che si vorrà operare, internet, la più grande esistente vetrina virtuale, potrà offrire numerose possibili soluzioni. Non per nulla, sul web si potrà anche facilmente ordinare il proprio nuovo parafango.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *